Bruciate tutti i libri – Poesia di Emanuela Arlotta

Mar 27, 13 Bruciate tutti i libri – Poesia di Emanuela Arlotta

Bruciate tutti libri,
e con essi la cultura,
innalzate al cielo
fiamme bizzarre
assetate di distruzione.
Lasciate ondeggiare
colonne nere di fumo
alte al cielo
e come pagliericci
senza vita
lasciate ardere
in silenzio quegli scrigni
bagnati d’anime.
Lasciate librare
ai venti caldi del vuoto
i sogni e i percorsi,
i viaggi e gli amori
di cui vissero lettori
e di cui si liberarono
scrittori.
Ardete tutto senza ritegno.
Ma celati dietro le oscure
lingue di notte
danzeranno altri sogni,
fioriranno altri libri
ascenderanno alle menti
rabbiose ma vive,
assuefatte alle ripartenze,
pronte alle sfide,
a nuove genesi di scritture.

Da ceneri di carta
sorgeranno idee di carne.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.